Fenitoina (dosaggio)

La fenitoina è un farmaco antiepilettico comunemente usato che inibisce l'attività cerebrale indesiderata. Il CYP2C9 è uno dei principali enzimi coinvolti nel suo metabolismo e alcuni alleli di questo citocromo possono influenzare i livelli plasmatici del farmaco.

La fenitoina è un farmaco antiepilettico che inibisce la diffusione dell'attività convulsiva nella corteccia motoria cerebrale: stabilizza la soglia promuovendo la diffusione del sodio dai neuroni. Viene utilizzato anche come antiaritmico, in quanto stabilizza le cellule del miocardio.

La fenitoina è controindicata nei pazienti con ipersensibilità alle idantoine, bradicardia sinusale, blocco sinoatriale, blocco atrioventricolare di 2° e 3° grado e sindrome di Adams-Stokes.

PRECAUZIONI

Occorre prestare attenzione prima di prescrivere la fenitoina negli anziani. Anche nei pazienti con insufficienza epatica, ipotensione o insufficienza cardiaca grave.

La fenitoina può causare osteomalacia, iperglicemia, iperplasia, emorragia gengivale, leucopenia e, se usata prima del parto, emorragia materna o neonatale.

Durante il trattamento con fenitoina, evitare l'assunzione di alcol. Durante il trattamento, monitorare i livelli sierici del farmaco per verificare il rischio di tossicità. Esiste anche un rischio di tolleranza e dipendenza, nonché di ideazione e comportamento suicidario, pertanto il trattamento deve essere interrotto gradualmente.

Se compaiono sintomi o segni della sindrome di Steve Johnson e della necrolisi epidermica cronica (eruzione cutanea progressiva con vesciche o lesioni della mucosa), interrompere il trattamento.

Non somministrare per via intramuscolare, poiché esiste il rischio di irritazione e infiammazione dei tessuti nel sito di iniezione. Occorre prestare attenzione al metodo di somministrazione.

Monitorare i segni vitali e l'elettrocardiogramma durante l'infusione di fenitoina.

EFFETTI SIDERALI

Nistagmo, atassia, disturbi del linguaggio, confusione mentale, vertigini, insonnia, nervosismo transitorio. Nausea, vomito, costipazione. Eruzione morbilliforme o scarlatta. Trombocitopenia, leucopenia, granulocitosi, agranulocitosi, pacitopenia. Iperplasia gengivale.

Se somministrato per via endovenosa, possono verificarsi anche altre reazioni avverse più gravi, come: gravi reazioni cardiotossiche con depressione della conduzione atriale e ventricolare e fibrillazione ventricolare, periarterite nodosa; irritazione locale, infiammazione, ipersensibilità, necrosi ed escoriazione nel sito di somministrazione.

INTERAZIONI TRA FARMACI

I livelli sierici di fenitoina sono aumentati da: cloramfenicolo, dicumarolo, disulfiram, tolbutamide, isoniazide, fenilbutazone, salicilati, clordiazepossido, fenotiazine, diazepam, estrogeni, etossimide, alotano, metilfenidato, sulfonamidi, trazodone, amiodarone, fluoxetina e succinimidi.

I livelli sierici di fenitoina possono essere diminuiti da: carbamazepina, reserpina, diazossido, acido folico e sucralfato.

I livelli sierici di fenitoina possono essere aumentati o diminuiti da: fenobarbital, acido valproico e valproato di sodio.

Esiste il rischio di crisi epilettiche se prescritto in concomitanza con antidepressivi triciclici.

In caso di somministrazione concomitante di lidocaina, può verificarsi un'eccessiva depressione cardiaca.

La fenitoina diminuisce l'efficacia di: corticosteroidi, anticoagulanti cumarinici, contraccettivi orali, chinidina, vitamina D, digitossina, rifampicina, doxiciclina, estrogeni, furosemide e teofillina.

La fenitoina potenzia la depressione del sistema nervoso centrale (SNC) causata dall'alcol e da altri depressori del SNC.

NOMI COMMERCIALI

  • Epanutin ®
  • Synergin ®

Geni analizzati

CYP2C9

Bibliografia

Caudle KE, Rettie AE, Whirl-Carrillo M, et al.Clinical pharmacogenetics implementation consortium guidelines for CYP2C9 and HLA-B genotypes and phenytoin dosing. Clin Pharmacol Ther. 2014 Nov;96(5):542-8.

Dean L, Kane M. Phenytoin Therapy and HLA-B*15:02 and CYP2C9 Genotype. 2016 Sep 22 [updated 2021 Apr 7]. In: Pratt VM, Scott SA, Pirmohamed M, Esquivel B, Kattman BL, Malheiro AJ, editori. Riassunti di genetica medica [Internet]. Bethesda (MD): National Center for Biotechnology Information (USA); 2012-.

Karnes JH, Rettie AE, Somogyi AA, et al.Clinical Pharmacogenetics Implementation Consortium (CPIC) Guideline for CYP2C9 and HLA-B Genotypes and Phenytoin Dosing: 2020 Update. Clin Pharmacol Ther. 2021 Feb;109(2):302-309.

Non avete ancora fatto un test del DNA?

Fate il vostro test genetico e scoprite tutto di te.

starter
Test DNA Starter

Antenati, Tratti e Wellness

Acquista
starter
Test DNA Advanced

Salute, Antenati, Tratti e Wellness

Acquista
Mese del Padre Solo fino al 20 giugno sui nostri test del DNA. Usa il nostro codice DAD15
Acquista