Irinotecan (Reazioni avverse)

L'irinotecan è un antineoplastico utilizzato nel trattamento di vari tipi di cancro, come quello del colon, del polmone e del pancreas. Uno degli effetti avversi associati al trattamento è la neutropenia, che può essere associata alla presenza di alleli nel gene UGT1A1, coinvolto nel suo metabolismo.

Antineoplastico semisintetico derivato dall'alcaloide della camptotecina, inibitore specifico della topoisomerasi I DNA. Induce lesioni in singoli filamenti che bloccano la replicazione del DNA e sono responsabili della citotossicità.

CONTROINDICAZIONI :

Ipersensibilità.

Malattia infiammatoria cronica e / o ostruzione intestinale. Gravidanza e allattamento. Insufficienza epatica (bilirubina> 3 volte il limite superiore del normale), grave insufficienza del midollo osseo, pazienti con uno stato generale dell'OMS ≥ 2 e uso concomitante con erba di San Giovanni.

PRECAUZIONI:

Insufficienza renale e compromissione epatica. Anziani e asma.

Rischio di diarrea tardiva (aumento nei pazienti con irradiazione addominale / pelvica, iperleucocitosi al basale o stato generale dell'OMS ≥ 2 e nelle donne), colinergico acuto sindrome (profilassi con atropina solfato), pazienti con ridotta attività dell'uridina difosfato glucosiltransferasi (aumento del rischio di tossicità ematologica).

Si raccomandano trattamento profilattico con antiemetici, monitoraggio ematologico settimanale, misure contraccettive (durante e almeno 3 mesi dopo il trattamento).

Eviti l'uso concomitante di potenti inibitori (ketoconazolo) o induttori (rifampicina, carbamazepina, fenobarbital, fenitoina o erba di San Giovanni).

Non consigliato per i bambini.

EFFETTI COLLATERALI:

Diarrea (tossicità dose-limitante), nausea, vomito.

Neutropenia (limitante la dose di effetti tossici), anemia, trombocitopenia. Sindrome colinergica acuta, alopecia, contrazione muscolare, crampi e parestesie

INTERAZIONI FARMACOLOGICHE:

L'irinotecan può prolungare l'effetto di blocco neuromuscolare del suxametonio e antagonizzare il blocco neuromuscolare dei miorilassanti non depolarizzanti.

Evita l'uso congiunto con inibitori del CYP3A4 (ketoconazolo) o induttori (carbamazepina, fenobarbital, febitoina, rifampicina).

L'erba di San Giovanni può abbassare i livelli di irinotecan, quindi dovrebbe essere evitata.

NOME DEL MARCHIO:

  • Campto ®
  • Irinotecan ®

Geni analizzati

UGT1A1

Bibliografia

Atasilp C, Biswas M, Jinda P, et al.Associazione dei polimorfismi genetici UGT1A1*6, UGT1A1*28, o ABCC2 c.3972C>T con la tossicità indotta dall'irinotecan nei pazienti oncologici asiatici: meta-analisi. Clin Transl Sci. 2022 Jul;15(7):1613-1633.

Cui C, Shu C, Cao D, et al.I polimorfismi UGT1A1*6, UGT1A7*3 e UGT1A9*1b sono marcatori predittivi di tossicità grave in pazienti con cancro gastrointestinale metastatico trattati con regimi a base di irinotecan. Oncol Lett. 2016 Nov;12(5):4231-4237.

Hulshof EC, Deenen MJ, Nijenhuis M, et al . Linea guida del gruppo di lavoro olandese sulla farmacogenetica (DPWG) per l'interazione gene-farmaco tra UGT1A1 e irinotecan. Eur J Hum Genet. 2023 Sep;31(9):982-987.

Non avete ancora fatto un test del DNA?

Fate il vostro test genetico e scoprite tutto di te.

starter
Test DNA Starter

Antenati, Tratti e Wellness

Acquista
starter
Test DNA Advanced

Salute, Antenati, Tratti e Wellness

Acquista
Summer Sale Solo fino al 25 luglio sui nostri test del DNA. Usa il nostro codice SUMMER15
Acquista