Omeprazolo (dosaggio)

L'omeprazolo è un farmaco utilizzato nel trattamento di dispepsia, ulcera peptica e malattia da reflusso gastro-esofageo. Appartiene al gruppo degli inibitori della pompa protonica che causano la deplezione dell'acido dalle cellule della mucosa gastrica. La presenza di alcuni polimorfismi nel gene CYP2C19, coinvolto nel suo metabolismo, può causare variazioni significative nell'efficacia di questo trattamento.

L'omeprazolo è un inibitore della pompa protonica (PPI). Appartiene a un gruppo di composti che inibiscono l'enzima adenosina trifosfatasi H + / K + (pompa protonica), che è l'ultima via comune di produzione di acido da parte delle cellule parietali gastriche. Questi composti sono i più potenti inibitori della secrezione acida.

CONTROINDICAZIONI

Ipersensibilità all'omeprazolo (o ad altri inibitori della pompa protonica come lansoprazolo, pantoprazolo, esomeprazolo, rabeprazolo).

CAUTIONS:

Durante l'uso di omeprazolo è stata osservata iperplasia delle cellule parietali, anche polipi della ghiandola fundica e iperplasia delle cellule enterocromaffini come conseguenza della soppressione acida e dell'ipergastrinemia sono apparsi in alcuni casi.

È stato descritto un aumento del rischio di sviluppare gastroenterite o polmonite acquisite nella comunità come conseguenza dell'ipocloridria.

La sospensione dell'omeprazolo deve essere lenta (entro un mese) per evitare il rimbalzo della secrezione acida che porterebbe alla ricomparsa dei sintomi.

A dosi elevate e in trattamento prolungato, aumenta il rischio di frattura dell'anca, del polso e della colonna vertebrale, soprattutto negli anziani o in presenza di altri fattori di rischio. È importante garantire l'assunzione di calcio e vitamina D durante il trattamento se esiste il rischio di osteoporosi.

Esiste il rischio di lupus eritematoso cutaneo subacuto (SCLE) se si verificano lesioni, specialmente nelle aree della pelle esposte al sole, accompagnate da artralgia. In questi casi interrompere il trattamento con omeprazolo.

EFFETTI COLLATERALI

Mal di testa, diarrea, costipazione, dolore addominale, nausea / vomito e flatulenza.

INTERAZIONI FARMACOLOGICHE

L'omeprazolo riduce l'assorbimento di: ketoconazolo, itraconazolo, posaconazolo ed erlotinib (evitare la concomitanza con posaconazolo ed erlotinib).

L'omeprazolo aumenta l'esposizione sistemica delle sostanze attive metabolizzate dal CYP2C19.

La somministrazione concomitante di omeprazolo e clopidogrel non è raccomandata poiché la trasformazione di clopidogrel nel suo metabolita attivo è ridotta, riducendo l'efficacia anticoagulante. Nei pazienti in trattamento con clopidogrel che richiedono un trattamento con antiulcere, si raccomanda di sostituire l'ompeprazolo con altri farmaci con un profilo di interazione inferiore (ad esempio pantoprazolo o lansoprazolo).

Può anche causare un abbassamento dei livelli plasmatici di altri farmaci metabolizzati dal sistema CYP, i più importanti dei quali sono diazepam, warfarin, fenitoina e carbamazepina.

Omeprazolo aumenta la concentrazione sierica di tacrolimus (monitorare la concentrazione e la funzione renale, aggiustare la dose di tacrolimus se necessario), metotrexato (sospendere temporaneamente il trattamento con omeprazolo) e saquinavir.

L'omeprazolo interferisce con i test sui tumori neuroendocrini (sospendere il trattamento 5 giorni prima dei test).

La combinazione di omeprazolo con clopidogrel o atazanavir non è raccomandata (se necessario, monitorare e aumentare la dose di atazanavir a 400 mg + 100 mg di ritonavir).

NOMI DEL MARCHIO

  • Arapride ®
  • Audazol ®
  • Aulcer ®
  • Belmazol ®
  • Ceprandal ®
  • Dolintol ®
  • Emeproton ®
  • Gastrimut ®
  • Losec ®
  • Miol ®
  • Norpramin ®
  • Novek
  • Nuclosina ®
  • Omapren ®
  • Ompranyt ®
  • Parizac ®
  • Pepticum ®
  • Prysma ®
  • Ulceral ®
  • Ulcesep ®
  • Zimor ®

Geni analizzati

CYP2C19

Bibliografia

Chiba K, Shimizu K, Kato M, et al.Prediction of inter-individual variability in the pharmacokinetics of CYP2C19 substrates in humans. Drug Metab Pharmacokinet. 2014;29(5):379-86.

El Rouby N, Lima JJ, Johnson JA.Proton pump inhibitors: from CYP2C19 pharmacogenetics to precision medicine. Expert Opin Drug Metab Toxicol. 2018 Apr;14(4):447-460.

Lima JJ, Thomas CD, Barbarino J, et al.Clinical Pharmacogenetics Implementation Consortium (CPIC) Guideline for CYP2C19 and Proton Pump Inhibitor Dosing. Clin Pharmacol Ther. 2021 Jun;109(6):1417-1423.

Zhao F, Wang J, Yang Y, et al.Effetto dei polimorfismi genetici del CYP2C19 sull'efficacia della triplice terapia a base di inibitori della pompa protonica per l'eradicazione dell'Helicobacter pylori: una meta-analisi. Helicobacter. 2008 dic; 13(6):532-41.

Non avete ancora fatto un test del DNA?

Fate il vostro test genetico e scoprite tutto di te.

starter
Test DNA Starter

Antenati, Tratti e Wellness

Acquista
starter
Test DNA Advanced

Salute, Antenati, Tratti e Wellness

Acquista
Mese del Padre Solo fino al 20 giugno sui nostri test del DNA. Usa il nostro codice DAD15
Acquista