Malattia da accumulo di glicogeno di tipo 3

Patologia autosomica recessiva che colpisce il metabolismo del glicogeno, caratterizzata da disturbi epatici, cardiaci e muscolari (scheletrici e cardiaci).

Il deficit dell'enzima di debranching del glicogeno (GDE), o glicogenosi di tipo 3 (GSD-3), è una malattia da accumulo di glicogeno caratterizzata da grave debolezza muscolare e malattie epatiche.

La malattia è causata da mutazioni nel gene AGL, che determinano un deficit di GDE. L'enzima GDE agisce insieme all'enzima glicogeno fosforilasi durante la scissione del glicogeno (una sostanza che il nostro corpo utilizza per immagazzinare il glucosio). La carenza può interessare il fegato e i muscoli (sottotipo 3a) o solo il fegato (sottotipo 3b).

La sua prevalenza è stimata in circa 1 caso ogni 100.000 nascite (può essere più alta nei nordafricani).

Sintomi

La GSD-3a è il sottotipo più comune (85% dei casi), che di solito si sviluppa nell'infanzia e causa epatomegalia o ingrossamento del fegato, ritardo nella crescita (bassa statura) e occasionali crisi epilettiche associate a bassi livelli di zucchero nel sangue. L'epatomegalia può scomparire in età adulta. La debolezza muscolare si sviluppa lentamente e progressivamente, interessando sia il muscolo scheletrico che quello cardiaco, portando talvolta alla cardiomiopatia ipertrofica.

Se la malattia non viene controllata a lungo termine, i pazienti possono sviluppare complicazioni come il diabete di tipo 2, l'insufficienza epatica e il carcinoma epatocellulare.

Gestione della malattia

Il trattamento consiste in una dieta specifica ricca di proteine e carboidrati complessi, con alimentazione continua tramite sondino nasogastrico in caso di ipoglicemia o pasti frequenti e integrazione di amido crudo. Inoltre, nei pazienti con cardiomiopatia e miopatia, l'uso di trigliceridi a catena media e/o di integratori chetogenici, con o senza dieta iperproteica, può apportare potenziali benefici. I pazienti vengono spesso integrati con vitamina D e calcio per prevenire l'osteoporosi.

Geni analizzati

AGL

Bibliografia

Hijazi G, Paschall A, Young SP, et al . A retrospective longitudinal study and comprehensive review of adult patients with glycogen storage disease type III. Mol Genet Metab Rep. 2021 Nov 11;29:100821.

Schreuder AB, Rossi A, Grünert SC, et al . Glycogen Storage Disease Type III. 2010 Mar 9 [updated 2022 Jan 6]. In: Adam MP, Mirzaa GM, Pagon RA, Wallace SE, Bean LJH, Gripp KW, Amemiya A, editors. GeneReviews® [Internet]. Seattle (WA): University of Washington, Seattle; 1993-2022.

Non avete ancora fatto un test del DNA?

Fate il vostro test genetico e scoprite tutto di te.

starter
Test DNA Starter

Antenati, Tratti e Wellness

Acquista
starter
Test DNA Advanced

Salute, Antenati, Tratti e Wellness

Acquista
Summer Sale Solo fino al 25 luglio sui nostri test del DNA. Usa il nostro codice SUMMER15
Acquista