Cosa dice di te il tuo DNA

con solo un campione di saliva e da casa

Acquista

Artrite reumatoide

L'artrite reumatoide (RA) è una malattia cronica autoimmune che colpisce le articolazioni.

L'insorgenza della malattia si verifica di solito tra i 30 e i 50 anni, e come tutte le altre malattie autoimmuni, colpisce più comunemente le donne.

Il termine "artrite" comprende tutte le malattie reumatiche in cui il processo scatena l'infiammazione. Questo coinvolgimento cronico causa l'infiammazione delle articolazioni e dei tessuti circostanti ed è solitamente seguito da un comportamento extra-articolare che danneggia altri organi, motivo per cui l'artrite reumatoide è considerata una malattia sistemica.

Non è una malattia ereditaria. I parenti di primo grado di un paziente hanno un rischio leggermente maggiore di sviluppare la malattia, ma non abbastanza significativo da sconsigliare di avere figli.

Sintomi

Causa dolore, rigidità, gonfiore e perdita di mobilità articolare, soprattutto alle mani, piedi, polsi, spalle, gomiti, anche e ginocchia. Se l'intensità dell'infiammazione è alta e sostenuta, può causare disturbi generali come febbre o febbre leggera, stanchezza e affaticamento, perdita dell'appetito e perdita di peso.

L'artrite reumatoide è la più invalidante delle malattie reumatiche.

Prevenzione

  • Evitare uno stile di vita frenetico, con eccessiva attività fisica.
  • Dormire una media di 8 ore a notte, inoltre cercare di fare un riposino di 30 minuti.
  • Iniziare ogni giorno con un bagno caldo per ridurre al minimo la rigidità mattutina.
  • Evitare attività che: richiedono sforzo fisico, stare in piedi per lunghi periodi di tempo, o fare movimenti ripetitivi, specialmente con le mani.
  • Durante la giornata di lavoro e nei periodi di riposo, mantenere una posizione eretta sulla sedia ed evitare di piegare la schiena e il collo per lunghi periodi di tempo.
  • Cerca di non sforzare le articolazioni delle mani.
  • Evitare gli sport di contatto e quelli che richiedono di saltare o saltellare.
  • Nei periodi di minore infiammazione, impegnarsi regolarmente in un'attività fisica a basso impatto senza sforzi eccessivi.
  • Si raccomanda un materasso solido e un cuscino morbido. Non mettere un cuscino tra le ginocchia.
  • Indossare calzature appropriate che permettano un adeguato supporto del tallone.
  • Ridurre il vostro peso se necessario, essere in sovrappeso implica una pressione aggiuntiva sulle articolazioni.
  • Smettere di fumare e limitare il consumo di alcol può aiutare a prevenire l'osteoporosi. Entrambe le abitudini indeboliscono la struttura ossea e aumentano il rischio di fratture.

Gene o regione studiata

  • 21q22.2
  • IL23R
  • 2q33.2
  • STAT4
  • 9q33.2
  • 6q23.3
  • IRF5
  • MMEL1
  • 6p21.32
  • 1p13.2
  • AIF1
  • 7q32.1
  • ITGAV
  • ANAPC4
  • 13q12.11
  • C6orf10
  • IL2RA
  • 1p31.1
  • TRAF1
Il test del DNA che stavi cercando