Cancro ai polmoni

Il cancro ai polmoni è la neoplasia che origina nel tessuto polmonare. È il carcinoma più comune al mondo, colpendo in egual misura uomini e donne. Il principale fattore di rischio è il tabacco, responsabile dell'80% dei casi. La diagnosi precoce del cancro ai polmoni è il principale determinante del successo del trattamento.

Il cancro ai polmoni rappresenta quasi il 12% di tutti i carcinomi diagnosticati nel mondo. La causa principale dello sviluppo del cancro ai polmoni è il fumo. Si stima che circa l'80% dei casi sia causato dall'abitudine al fumo e molti dei restanti dall'esposizione al fumo di tabacco.

Il fumo è senza dubbio il principale fattore di rischio per il cancro ai polmoni, sebbene siano stati identificati anche altri fattori che possono contribuire:

  • Tempo e numero di sigarette. Il rischio di cancro ai polmoni aumenta con la quantità e la durata del fumo.
  • Esposizione passiva al fumo di tabacco.
  • Esposizione al radon, un gas radioattivo che si accumula all'interno di alcune abitazioni e luoghi di lavoro. Si stima che sia responsabile di tra il 3-14% dei casi di cancro ai polmoni.
  • Esposizione all'amianto.
  • Inquinamento ambientale. Alcuni studi suggeriscono che l'inquinamento nelle grandi città possa aumentare il rischio di sviluppare il cancro ai polmoni.

Sintomi

Nei primi stadi, il cancro ai polmoni di solito non mostra sintomi. Questi appaiono quando il cancro è più avanzato, rendendo la prognosi sfavorevole. I segni e sintomi più caratteristici sono:

  • Tosse persistente con sangue.
  • Fame d'aria.
  • Dolore al petto.
  • Raucedine.
  • Perdita di peso senza causa apparente.
  • Dolore osseo e articolare.
  • Mal di testa.
  • Gonfiore al collo e al viso.

Prevenzione

Il cancro ai polmoni è la principale causa di morte nel mondo. Sebbene non possa essere completamente prevenuto, il suo rischio può essere ridotto in modo efficace attraverso una serie di misure.

  • Evitare l'esposizione al tabacco. Non fumare ed evitare l'esposizione al fumo di tabacco è la misura più efficace per ridurre il rischio di cancro ai polmoni.
  • Evitare l'esposizione al radon o all'amianto, sostanze chimiche direttamente correlate alla neoplasia polmonare.
  • Mantenere uno stile di vita sano, con una dieta equilibrata e ricca di frutta e verdura e la pratica regolare di esercizio fisico.

Numero di varianti osservate

13,5 milioni di varianti

Numero di loci di rischio

21 loci

Geni analizzati

AK5 CHRNA5 CLPTM1L CYP21A2 CYP2A6 EPHX2 GABBR1 GTF2H4 H2BC11 H4C8 HLA-DOB MICB MPZL3 PGBD1 PTGFR RAD52 RNASET2 RPP21 SEMA6D SLC17A4 TRIM27 WNK1 ZNF184

Bibliografia

Non avete ancora fatto un test del DNA?

Fate il vostro test genetico e scoprite tutto di te.

starter
Test DNA Starter

Antenati, Tratti e Wellness

Acquista
starter
Test DNA Advanced

Salute, Antenati, Tratti e Wellness

Acquista
Mese del Padre Solo fino al 20 giugno sui nostri test del DNA. Usa il nostro codice DAD15
Acquista