Cataratta

Una cataratta è un'opacità del cristallino dell'occhio che riduce l'acuità visiva e di solito si verifica bilateralmente. Con l'invecchiamento, le proteine del cristallino cominciano a rompersi e a precipitare, facendo diventare il cristallino opaco. Causano problemi di vista e sono la causa più comune di cecità, colpendo più del 60% delle persone oltre i 75 anni.

La causa della malattia è la denaturazione delle proteine della lente. Il processo può essere promosso da una serie di fattori di rischio:

  • Età. È il principale fattore di rischio, essendo particolarmente frequente nelle persone oltre i 70 anni.
  • Altre malattie non controllate, come il diabete o l'ipertensione.
  • Radiazioni. Un'eccessiva esposizione al sole (raggi UV), raggi infrarossi o radiazioni ionizzanti possono causare la cataratta.
  • ferite o traumi agli occhi
  • fumare.
  • Alcuni farmaci, come i corticosteroidi.
  • malattia celiaca non diagnosticata

Sintomi

La cataratta si sviluppa lentamente e senza dolore, con un progressivo peggioramento della vista. Una volta che la cataratta è evidente, i problemi visivi possono includere:

  • Sensibilità all'abbagliamento.
  • Visione annebbiata, sfocata o confusa.
  • Difficoltà a vedere di notte o con poca luce.
  • Visione doppia.
  • Perdita di intensità del colore.
  • Problemi a vedere i contorni su uno sfondo o la differenza tra le sfumature di colore.
  • Vedere aloni intorno alle luci.
  • La maggior parte delle persone con cataratta ha cambiamenti simili in entrambi gli occhi, anche se un occhio può essere peggiore dell'altro.

Prevenzione

La comparsa della cataratta è difficile da prevenire perché l'età è il principale fattore di rischio. Tuttavia, ci sono una serie di azioni che possiamo intraprendere per ridurre il rischio di comparsa della cataratta:

  • Evitare il fumo.
  • Protezione dal sole, con un cappello e occhiali da sole quando il sole splende direttamente su di noi.
  • Evitare le lampade solari e le cabine di abbronzatura.
  • Mangiare una dieta sana.
  • Controlla il diabete e/o l'ipertensione se ne soffri.
  • Evitare il più possibile l'uso di corticosteroidi.

Numero di varianti osservate

13,5 milioni di varianti

Numero di loci di rischio analizzati nello studio

24 loci

Bibliografia

Sakaue S, Kanai M, Tanigawa Y, et al. A cross-population atlas of genetic associations for 220 human phenotypes. Nature Genetics. 2021 Oct;53(10):1415-1424.

Mayo Clinic [March 2022]

American Academy of Ophthalmology [March 2022]

Il test del DNA che stavi cercando