Cosa dice di te il tuo DNA

con solo un campione di saliva e da casa

Acquista

Fibrosi polmonare

La fibrosi polmonare è una malattia in cui il tessuto profondo dei polmoni diventa spesso e rigido, o cicatrizzato, nel tempo. La formazione di tessuto cicatriziale è chiamata fibrosi. Quando il tessuto polmonare si ispessisce, i polmoni non possono spostare correttamente l'ossigeno nel flusso sanguigno. Di conseguenza, il cervello e altri organi non ricevono l'ossigeno di cui hanno bisogno.

Nella maggior parte dei casi, i medici non riescono a trovare una causa per la malattia ed è per questo che viene chiamata fibrosi polmonare idiopatica. La genetica può giocare un ruolo importante nello sviluppo dell'IPF e c'è un rischio maggiore di sviluppare la malattia se un membro della famiglia ha o ha avuto la malattia (IPF familiare).

La fibrosi polmonare idiopatica è una malattia grave che di solito colpisce gli adulti di mezza età e anziani e varia da persona a persona. In alcuni casi, la malattia rimane invariata per anni e in altri, la fibrosi avviene rapidamente ponendo un rischio di morte. L'IPF può aumentare il rischio di avere altre complicazioni, alcune delle quali sono molto gravi come l'insufficienza respiratoria (inadeguata ossigenazione del sangue), ipertensione polmonare, insufficienza cardiaca, embolia polmonare, polmonite o cancro ai polmoni.

Sintomi

I segni e i sintomi della fibrosi polmonare idiopatica (IPF) si sviluppano nel tempo. Possono anche non iniziare a comparire fino a quando la malattia non ha fatto gravi danni ai polmoni.

I segni e i sintomi più comuni sono:

  • Mancanza di respiro. Questo di solito è il sintomo principale dell'IPF. All'inizio, potresti avere il fiato corto solo durante l'esercizio fisico. Con il tempo, è probabile che vi sentirete senza fiato anche a riposo.
  • Una tosse secca e pungente che non migliora. Nel corso del tempo, si possono avere ripetuti attacchi di tosse che non si riesce a controllare.
  • .
  • Rapido, respiro superficiale
  • Perdita di peso graduale e involontaria
  • .
  • Fatica (stanchezza) o malessere (una sensazione generale di malessere)
  • .
  • Muscoli e articolazioni doloranti
  • Clubbing, che è l'allargamento e l'arrotondamento delle punte delle dita delle mani o dei piedi

Prevenzione

Dato che non si conoscono né le cause né i fattori scatenanti di questa malattia, non ci sono misure efficaci che possono essere prese per prevenire il suo sviluppo. Tuttavia, si possono adottare misure generali (smettere di fumare, esercizio fisico regolare) per avere una migliore condizione fisica e per gestire meglio i sintomi che compaiono. Poiché le cause della fibrosi polmonare possono anche essere legate al lavoro, è particolarmente importante che i lavoratori prendano delle precauzioni.

Gene o regione studiata

  • DSP
  • TERT
Il test del DNA che stavi cercando