Cosa dice di te il tuo DNA

con solo un campione di saliva e da casa

Acquista

Gotta

La gotta o malattia gottosa è una malattia causata da un aumento dei livelli di acido urico (iperuricemia) e dal suo accumulo sotto forma di microcristalli nelle articolazioni, nei reni e nei tessuti molli, principalmente.

In generale, la causa dell'iperuricemia nella gotta è una difficoltà da parte del rene ad eliminare l'acido urico dal sangue. La causa più importante dell'iperuricemia è l'ingestione di alcol -soprattutto birra-, che aumenta la quantità di acido urico prodotto, mentre diminuisce la sua escrezione da parte dei reni. Gli alimenti ricchi di purine -verdure come il fegato o il rene- possono contribuire al suo sviluppo.

Sintomi

In sostanza, la gotta è una forma di artrite (infiammazione articolare); si presenta quasi sempre in forma grave e in una sola articolazione, infiammandosi intensamente in poche ore. Quando si infiamma, l'articolazione si gonfia e si arrossa e, quasi sempre, è estremamente dolorosa. La mobilità può avere ripercussioni a causa del dolore. Altre volte, l'infiammazione può essere meno intensa e la disabilità meno fastidiosa.

Gli attacchi di gotta possono colpire diverse articolazioni, ma i più comuni sono all'alluce (chiamati attacchi di podagra), al collo del piede, alla caviglia, al ginocchio, al polso o alle articolazioni delle dita.

Prevenzione

La persistenza di alti livelli di acido urico (oltre 7mg/dl di acido urico nel sangue) in quei pazienti con la gotta causerà più attacchi e di conseguenza colpirà più articolazioni. D'altra parte, se i livelli di acido urico vengono ridotti dal trattamento a livelli normali, i cristalli si dissolveranno lentamente fino a scomparire, e quindi, la possibilità di avere nuovi attacchi di gotta si riduce. Gli attacchi di gotta sono di solito abbastanza dolorosi e richiedono l'uso di farmaci.

Quando l'attacco di gotta cessa, i cristalli di acido urico rimangono nell'articolazione e potrebbero causare un altro attacco. Aiutare i cristalli a dissolversi e abbassare i livelli di acido urico nel sangue con i farmaci è molto efficace nella prevenzione di nuovi attacchi.

Controllare l'obesità e seguire una buona dieta aiuta a mantenere i livelli di acido urico adeguati, così come:

  • Evitare il digiuno prolungato
  • Evitare l'alcol, soprattutto la birra e i liquori
  • Bere almeno 2 litri di acqua al giorno
.

 

Ridurre la quantità di alimenti ricchi di purine: brodi di carni grasse ed estratti di carne, viscere di carne (rene, fegato, ventriglio, cervello, ecc. ), acciughe, cereali, sughi, reni, fegato, sardine, animelle, asparagi, pancetta, manzo, pesce azzurro, brodo, lingua di vitello, carpa, cavolfiore, pollo, zuppa di pollo, baccalà, granchio, anatra, oca, halibut, prosciutto, miele, fagioli, agnello, lenticchie, fagioli di Lima, aragosta, funghi, montone, fagioli di marina, farina d'avena, ostriche, piselli, persico, maiale, coniglio, salmone, pecora, crostacei, dentice, spinaci, zuccheri raffinati, trippa, trota, tonno, tacchino, vitello, carne di cervo

Gene o regione studiata

  • SLC17A3
  • ABCG2
  • SLC2A9
Il test del DNA che stavi cercando