Malattia polmonare ostruttiva cronica (BPCO)

È una delle malattie respiratorie più comuni, dovuta a un'infiammazione polmonare cronica che ostruisce il flusso d'aria. È anche associato ad un aumento del rischio di sviluppare altre malattie (infezioni respiratorie, cancro ai polmoni, ecc.). Ha una prevalenza mondiale del 13% e sebbene sia progressiva, un controllo adeguato mantiene la qualità della vita e riduce i rischi di altre patologie.

L'enfisema e la bronchite cronica sono le due condizioni più comuni che contribuiscono alla malattia polmonare ostruttiva cronica. L'enfisema è la distruzione dei bronchioli, la struttura respiratoria che permette lo scambio di ossigeno e anidride carbonica, come risultato dell'esposizione dannosa al fumo di tabacco e altri gas e particelle irritanti. La bronchite cronica deriva dall'infiammazione del rivestimento dei bronchi.

La causa principale della BPCO nei paesi sviluppati è il fumo, anche se altre sostanze irritanti possono causare la malattia polmonare ostruttiva cronica, tra cui il fumo di sigaretta stesso, l'inquinamento ambientale e l'esposizione sul posto di lavoro a polvere, fumo o gas tossici. Nei paesi in via di sviluppo, è per lo più associata all'esposizione ai fumi della combustione di combustibili per cucinare e riscaldare in case scarsamente ventilate.

Sintomi

La BPCO compare spesso intorno ai 40-50 anni, ma ha una progressione lenta e un peggioramento progressivo. I sintomi di solito non appaiono fino a quando non si verifica un danno polmonare significativo e spesso peggiorano nel tempo, soprattutto se l'esposizione al tabacco continua. Nel tempo può limitare la capacità di una persona di svolgere le attività quotidiane e, nei casi più gravi, può impedirle di svolgere anche le attività più elementari. I sintomi comuni includono:

  • Respiro corto, specialmente durante l'attività fisica.
  • Affanno (fischio) nel petto.
  • una sensazione di tensione nel petto
  • tosse cronica che può produrre muco
  • frequenti infezioni respiratorie
  • mancanza di energia
  • perdita di peso involontaria

Prevenzione

Il miglior metodo di prevenzione è ridurre i fattori di rischio. Sono gli stessi che possono scatenare, peggiorare la malattia quando è già stabilita o esacerbarne i sintomi.

  • Smettere di fumare è la misura più importante che si possa prendere. È anche importante evitare il fumo passivo.
  • Esercitarsi regolarmente il più possibile.
  • Mantenere una dieta equilibrata e un peso adeguato. Evitare pasti abbondanti, specialmente la cena, le bevande alcoliche e limitare le bevande gassate.
  • Evitare ambienti molto freddi.
  • Ridurre l'inquinamento dell'aria in casa eliminando il fumo del camino e altre sostanze irritanti.
  • Fatevi vaccinare contro l'influenza e lo pneumococco per ridurre il rischio o prevenire queste comuni infezioni respiratorie.

Numero di varianti osservate

13,5 milioni di varianti

Numero di loci di rischio

80 loci

Geni analizzati

ADAM19 ADAMTSL3 ADGRG6 AGER ARMC2 ARNTL ASAP2 BCAR1 BTC C1orf87 CCDC69 CCDC91 CDC123 CHRM3 CHRNA5 CITED2 COL15A1 DENND2D DMWD EEFSEC EFCAB5 EML4 EMP2 EPOP FAM13A FAM227B FGF18 GLIS3 GNA12 HHIP HSPA4 HTR4 ID4 IER3 ITGA1 ITGB8 KCNE2 LRMDA LRTM1 ME3 MECOM MED13L MED24 MFAP2 MFHAS1 MICAL3 MTCL1 MYCN NPNT NR4A2 PABPC4 PRL RASSF10 RBMS3 RFX6 RIN3 RREB1 SERP2 SFTPD SLC30A10 SLMAP SMIM2 SNRPF SOX9 SPATA31D1 SPATA9 SPHKAP SPPL2C STN1 SYN3 TESK2 TGFB2 THSD4 TNPO1 TNS1 TOP2B TRIM32 TWIST2 USB1 VGLL4 ZBTB38 ZSCAN21

Bibliografia

Non avete ancora fatto un test del DNA?

Fate il vostro test genetico e scoprite tutto di te.

starter
Test DNA Starter

Antenati, Tratti e Wellness

Acquista
starter
Test DNA Advanced

Salute, Antenati, Tratti e Wellness

Acquista
Il test del DNA che stavi cercando
Acquista