Acne volgare

L`acne vulgaris è un comune disturbo della pelle causato dall`infiammazione dell`unità pilosebacea, che dà origine ai caratteristici comedoni, papule, pustole, noduli e cisti.

Si stima che oltre l`85% degli adolescenti sia affetto in qualche misura da acne, il che rende l`acne la malattia della pelle più diffusa a livello mondiale. Le lesioni sono solitamente limitate al viso, al collo, al petto e alla schiena e compaiono di solito durante la pubertà.

Nello sviluppo dell`acne vulgaris sono coinvolti quattro processi interrelati: stimolazione delle ghiandole sebacee da parte degli androgeni circolanti, desquamazione anomala dell`epitelio follicolare, disbiosi del microbioma del follicolo e colonizzazione del follicolo pilifero.e colonizzazione da parte del batterio Cutibacterium acnes (ex Propionibacterium acnes) e risposte immunitarie cellulari.

La sovrapproduzione di sebo è il risultato di un eccesso di ormoni androgeni o di una maggiore sensibilità delle ghiandole sebacee ai normali livelli di ormoni androgeni. Inoltre, altri fattori come la genetica e la dieta possono influenzare lo sviluppo e la progressione della malattia. Alcuni alimenti e bevande, in particolare quelli ad alto indice glicemico (ad esempio bevande zuccherate, cibi amidacei, alimenti altamente trasformati) e il latte scremato, sembrano influenzare la gravità dell`acne. Altri fattori che possono essere coinvolti nello sviluppo o nella progressione dell`acne sono lo stress psicologico, il fumo di tabacco e una pelle danneggiata o non sana.

Gli studi indicano che l`acne è associata a un peggioramento della qualità della vita, compresi tassi di occupazione più bassi nei pazienti acneici e prestazioni scolastiche e lavorative inferiori. Inoltre, diversi studi riportano un aumento dei tassi di depressione clinica, ansia e ricovero in ospedale per disturbi mentali negli adulti e negli adolescenti affetti da acne, con una maggiore entità dell`effetto negli adulti.

Il trattamento dell`acne vulgaris, indipendentemente dalla sua gravità, dovrebbe iniziare con una consulenza completa al paziente che includa informazioni sulla natura della malattia, sulle corrette pratiche di cura della pelle e sulle aspettative di trattamento realistiche.

Numero di varianti osservate

13,5 milioni di varianti

Numero di loci di rischio

44 loci

Geni analizzati

ADAMTS18 ANKRD55 BCL11A BORCS5 C8orf48 CLEC16A CSTA DBX1 DLG1 EDAR EDNRA ERRFI1 FCHO2 FGF10 FST H2BC13 IL1B INAVA LAMC2 LYPLAL1 MYEOV PARD6G PCNX3 PIM3 PNPLA3 PPP1R12B PRAG1 PRDM1 RASSF10 SEMA4B SHB SLC22A5 SOAT1 SOX7 SPRY1 SPRY2 SUGCT TBX18 TIMP3 TIMP4 UPB1 USP50 WNT10A ZC3H11B

Bibliografia

Non avete ancora fatto un test del DNA?

Fate il vostro test genetico e scoprite tutto di te.

starter
Test DNA Starter

Antenati, Tratti e Wellness

Acquista
starter
Test DNA Advanced

Salute, Antenati, Tratti e Wellness

Acquista
Summer Sale Solo fino al 25 luglio sui nostri test del DNA. Usa il nostro codice SUMMER15
Acquista