Invecchiamento facciale

L`invecchiamento cutaneo è influenzato da fattori intrinseci ed estrinseci, come l`esposizione al sole. Questo porta a cambiamenti nell`epidermide e nel derma, causando rughe e altri segni di invecchiamento. L`integrità della matrice extracellulare e l`idratazione sono essenziali per la salute della pelle.

La pelle e le strutture ossee e cartilaginee sottostanti, nonché il tessuto adiposo e i muscoli, invecchiano cronologicamente e biologicamente. L`invecchiamento è determinato da fattori intrinseci ed estrinseci, come la diminuzione dei livelli ormonali, la ridotta capacità dell`acido desossiribonucleico (DNA) di ripararsi, l`accumulo di mutazioni del DNA causate dai radicali del DNA e l`accumulo di mutazioni del DNA.Si tratta di fattori intrinseci ed estrinseci, come la diminuzione dei livelli ormonali, la ridotta capacità di riparazione del DNA, l`accumulo di mutazioni del DNA causate dai radicali liberi o dalle radiazioni ultraviolette (UV) e ulteriori fattori ambientali, come l`inquinamento atmosferico, la malnutrizione e il fumo.

Tra questi fattori ambientali, i raggi UV contribuiscono fino all`80%. L`invecchiamento cutaneo indotto dai raggi UV o fotoinvecchiamento è definito come la comparsa precoce di segni di invecchiamento nella pelle, che si presentano con cambiamenti morfologici caratteristici dei comparti epidermico e dermico.

L`invecchiamento cutaneo si verifica a diversi livelli nell`epidermide, nel derma e nella giunzione dermoepidermica. La pelle svolge funzioni di barriera, guarigione delle ferite, termoregolazione, funzione sensoriale, funzione immunitaria e metabolismo della vitamina D, che diminuiscono globalmente con l`aumentare dell`età. Le alterazioni della struttura della pelle provocano lassità cutanea, rughe, cedimenti e neoplasie cutanee.

La stabilità strutturale dell`epidermide, del derma e dell`ipoderma dipende dall`integrità della matrice extracellulare, come il collagene e l`elastina, da un processo di proliferazione cellulare stabile, da una vascolarizzazione intatta e da una sufficiente funzione di barriera con i lipidi e l`idratazione della pelle.

L`età biologica della pelle può essere analizzata in base alla struttura della pelle, compresi lo spessore, la matrice di collagene e le dimensioni delle cellule, nonché in base all`analisi funzionale con misurazioni dei lipidi e dell`idratazione.analisi funzionale con misure di elasticità, estensibilità torsionale, neuropercezione, perdita di acqua transepidermica (TEWL) e tasso di proliferazione.

Numero di varianti osservate

13,5 milioni di varianti

Numero di loci di rischio

55 loci

Geni analizzati

AKAP1 AKAP12 ARAP2 ARL15 AXIN2 BNC2 BRD1 CDC42EP3 CHRNA5 CYP11A1 DOCK8 EFEMP1 EIF2B2 EIF2S2 ELN EXOSC6 FADS2 FLACC1 FMN1 GSDMC IRF4 JAZF1 JMJD1C KLHL6 LHX8 LOXL1 LYPLAL1 MAP3K1 MEMO1 MFAP4 MKLN1 NDUFS3 NDUFS4 NFIC NICN1 P4HA2 PAX1 PAX3 PCDH9 PLCG1 PLXNA1 RAD52 RNLS ROGDI RXFP3 SEMA4D SLC39A8 SLC45A1 SRPK2 SUPT3H SYNE2 TRPS1 TUBB3 TWIST2 WNT10A ZBTB20 ZEB2

Bibliografia

Non avete ancora fatto un test del DNA?

Fate il vostro test genetico e scoprite tutto di te.

starter
Test DNA Starter

Antenati, Tratti e Wellness

Acquista
starter
Test DNA Advanced

Salute, Antenati, Tratti e Wellness

Acquista
Summer Sale Solo fino al 25 luglio sui nostri test del DNA. Usa il nostro codice SUMMER15
Acquista