Cosa dice di te il tuo DNA

con solo un campione di saliva e da casa

Acquista

Lentiggini

Le efelidi o lentiggini sono piccole lesioni brunastre che si trovano sulle aree di esposizione fotografica, principalmente sulle pelli chiare e su quelle dei capelli rossi e cambiano quando sono esposte alla luce solare. Istologicamente si tratta di un'iperpigmentazione dello strato basale della pelle senza un aumento dei melanociti.

Il dottor Thomas Fitzpatrick (1919-2003) è stato responsabile della classificazione della pelle a seconda della sua capacità di assimilare la radiazione solare. Era il 1975 quando questo specialista, capo delle unità di dermatologia della Harvard Medical ´ school e del Massachusetts General Hospital ha diviso la pelle umana in sei categorie. Oggi queste categorie sono universalmente accettate.

Per stabilire questa distinzione, Fitzpatrick ha preso in considerazione l'ombra della pelle, il colore dei capelli e degli occhi, la presenza di efelidi o lentiggini e la risposta della pelle alla luce solare diretta. In termini tecnici, un numero di fototipo più grande indica che la nostra pelle genera melanina più facilmente e in quantità maggiori.

Ci sono sei fototipi umani e il corrispondente fattore di protezione solare (SPF) raccomandato per proteggere la nostra pelle dalle radiazioni ultraviolette del sole.

  • Fototipo I: Associato alle persone di origine celtica. Pelle pallida, che quasi sempre brucia invece di abbronzarsi, soffre frequentemente di desquamazione o altre reazioni foto-allergiche all'esposizione prolungata al sole, di solito ha una grande quantità di lentiggini;  normalmente capelli biondo platino o rossi, occhi blu o verdi. SPF 65
  • Fototipo II:  Questo tipo di pelle è associato alle persone caucasiche. Pelle bianca, sensibile e delicata, tipica delle persone con capelli biondi o di colore chiaro e occhi blu o verdi. Si scottano facilmente e non si abbronzano quasi mai e hanno le stesse reazioni solari degli appartenenti al Fototipo I. Hanno anche molte lentiggini. SPF: 35-45.
  • Fototipo III: comprende tipi misti caucasici. Colore della pelle intermedio, da chiaro a opaco, tipico delle persone con capelli castani e occhi chiari. Al sole, la loro epidermide prima si arrossa e, a volte si brucia, poi si abbronza. È il più comune dei sei. Ci possono essere alcune lentiggini. SPF: 30-40.
  • Fototipo IV: appartiene alle persone di tipo mediterraneo. Pelle opaca o scura, capelli castani o neri e occhi marroni. La pelle si abbronza rapidamente e profondamente, non brucia mai e non ha lentiggini. SPF 20-25.
  • Fototipo V:  È tipico dei tipi ispanici e dei nativi americani e riguarda quelli con la pelle più scura di quella del fototipo IV. Questo tipo non si brucia mai, si abbronza sempre con un colore scuro e non ha lentiggini. SPF 15.
  • Fototipo VI: Riguarda le persone di origine africana, la pelle nera che non brucia mai e una totale assenza di lentiggini. Anche se non sembra, questi individui non nascono con una protezione garantita contro le lesioni cutanee causate dal sole, anche se è un rischio minore e la loro tolleranza alle scottature è più alta.
  • ; SPF 4-10.

Gene o regione studiata

  • MC1R
  • OCA2
Il test del DNA che stavi cercando