Cosa dice di te il tuo DNA

con solo un campione di saliva e da casa

Acquista

Sonno profondo

Negli organismi viventi l'orologio interno che modula la fase di attività durante il giorno con la luce del sole e la notte è finemente regolato. Il sonno è definito come uno stato naturale reversibile di incoscienza in cui c'è una diminuita reattività agli stimoli esterni e un'attività relativamente bassa.

Si ipotizza che il tempo di sonno negli esseri umani, a differenza di altri mammiferi, sia regolato da due processi:

1) Processo omeostatico S: aumenta durante la veglia e si dissipa durante il sonno. Si riflette nella durata e nella qualità del sonno.

2) Processo C: controllato dall'orologio circadiano, che è sincronizzato con i cicli giorno-notte della terra attraverso la secrezione di melatonina. Limita il sonno a una certa ora del giorno.

Mantenere buone abitudini di sonno è essenziale durante la crescita e per il corretto funzionamento del sistema nervoso. La perdita di sonno colpisce il nostro comportamento in modo diverso e alcune persone sono più vulnerabili alla perdita di sonno di altre. Molte ricerche sono state condotte per capire più in dettaglio il ruolo della genetica nella variabilità dei parametri del sonno tra gli individui e i meccanismi biologici sottostanti che innescano i disturbi associati al sonno.

La durata del sonno è un processo regolato che si adatta alle esigenze, e quando si perde il sonno ci sono meccanismi che compensano estendendo il sonno successivo. Un'altra caratteristica del sonno è la profondità o l'intensità del sonno, che varia a seconda della durata del precedente periodo di veglia. Il sonno profondo è definito come la fase del sonno in cui le onde delta dell'attività elettrica del cervello mostrano una frequenza lenta, e più lenta è l'attività delle onde, più profondo è il sonno.

Il sonno profondo, spesso indicato come sonno a onde lente (SWS), è essenziale per il consolidamento della memoria e comporta l'incorporazione dei ricordi acquisiti nell'ippocampo nella rete cerebrale della neocorteccia per l'archiviazione a lungo termine.

Qui si valuta un marcatore genetico che si trova nel gene ADA che codifica per un enzima coinvolto nella produzione di adenosina, una sostanza che si accumula durante la veglia e regola la pressione del sonno (necessità di dormire) e il sonno profondo.

Gene o regione studiata

  • ADA
Il test del DNA che stavi cercando